Articoli

“Fabbriche ritrovate” su Industrial Archaeology Review

Il volume di Massimo Preite e Gabriella Maciocco in doppia lingua “Fabbriche ritrovate. Patrimonio industriale e progetto di architettura in Italia” (Rediscovered Factories. Industrial Heritage and Architectural Project in Italy) è stato recensito su Industrial Archaeology Review, Volume 44, Issue 2 (2022). La traduzione dell’articolo: È passato quasi mezzo secolo dalla pubblicazione del libro di […]
Pubblicato il 22 marzo 2023

Cultura di destra

Nell’ultima sequenza del film “il treno” del 1964 (film diretto da John Frankeheimer) viene disegnato l’archetipo di uomo, il modello cui aspirare, secondo la tradizione del pensatore Julius Evola con qualche differenziazione, “razzismo spirituale” che si differenzia un po’ rispetto al “razzismo biologico” di Artur Rosenberg. Per inciso e sommessamente ricordo che l’allievo calabrese Pino […]
Pubblicato il 4 gennaio 2023

L’orecchio assoluto

Lo sapevamo tutti: avrebbe potuto fare il conservatorio. Suonare in una orchestra. Esibirsi come solista, anche. Ma niente. Pietro era un raccoglitore di suoni e di romanze dimenticate. Girava con il suo registratore come un rabdomante alla ricerca dell’acqua. Quando arrivava da noi alla radio, era una festa. Il nastro partiva, e la voce, modulata […]
Pubblicato il 24 novembre 2022

“La cura”: i racconti dei medici dell’Ordine della provincia di Grosseto dell’omonimo concorso letterario

Una scelta particolare, da parte dell’Ordine dei medici della Provincia di Grosseto, di bandire un concorso letterario avente come tema: “La cura” e di pubblicare un libro, edito da “Effigi” a luglio 2022, contenente racconti scritti da ben 23 autori e… tutti medici: certamente affrontano temi diversi, ma ognuno porge il proprio sentire con passione, […]
Pubblicato il 18 novembre 2022

“GrinPazz” di Daniele Locchi: le recensioni dei lettori

Molti di voi si accingono a partire per le vacanze. Allora (a parte il mio libro, ovviamente Pensieriparole…) volevo caldamente consigliarvi Grinpazz di Daniele Locchi. Ironico, divertente, corrosivo, lancinante. Quello che ci vuole per affrontare la calura, in vista delle prossime follie di autunno. Da non perdere, credetemi: Daniele scrive benissimo, sa trovare la chiave […]
Pubblicato il 11 agosto 2022

Le nonne di Camilla

Nell’estate del ’66, mia nonna Ada decise di portarmi a Roma a casa di sua sorella Alma per trascorrere una breve vacanza e visitare la capitale. Con la zia Alma, oltre a suo marito Alfiero, viveva la bisnonna Maria Clotilde che all’epoca aveva la bella età di ottantasei anni, essendo nata nel 1880. Alma era […]
Pubblicato il 6 luglio 2022

Un nipote scombinato

Norberto si avvicinava ai novanta e, pur essendo ancora in buona salute, presagiva un tempo non lontano in cui avrebbe dovuto ridurre le sue passeggiate quotidiane nella bella campagna circostante il borgo toscano dove viveva da ormai oltre cinquant’anni. I suoi figli erano bambini quando si era trasferito lì insieme alla moglie Gianna, lui come […]
Pubblicato il 30 giugno 2022

Tre storie per Mirtillo: ‹‹C’era una volta…e la fiaba racconta il mondo con fantasia, ma senza nascondere la realtà››.

Da sempre la fiaba assolve la sua funzione didattica nel far comprendere ai bambini il mondo che li circonda, trasfigurando la realtà quotidiana in una versione alternativa, dove in luoghi incantati abitano creature fantastiche, dove magia e avventura costituiscono l’ordinario. Tre storie per Mirtillo raggiunge l’intento pedagogico proprio della fiaba attraverso una trilogia godibile e […]
Pubblicato il 16 giugno 2022

Prete-naso

(Tratto da Giosuè Carducci e Gerorge G. Byron nel racconto di Leopoldo Barboni, a cura di Roberto Goracci)   Anche un altro bel casetto mi contarono. È il ragazzo (Carducci) alle prese con Prete-naso; e Prete-naso è, o meglio era, un don Giuseppe Casabianca, un coso lungo lungo, una pertica, un serpentino, con un nasaccio […]
Pubblicato il 15 giugno 2022

La temperante e famiglia

La vicenda più lineare, e anche più stabile, è stata senza dubbio quella di Maristella, la nostra ineffabile e compostissima biscugina. La natura l’ha dotata di un fisico minuto, ma particolarmente aggraziato, capelli castani ondulati e brillanti, lineamenti regolari ed un profilo caratterizzato da un naso leggermente all’insù che le ha sempre conferito un’aria spiritosa […]
Pubblicato il 8 giugno 2022