Racconti

Un nipote scombinato

Norberto si avvicinava ai novanta e, pur essendo ancora in buona salute, presagiva un tempo non lontano in cui avrebbe dovuto ridurre le sue passeggiate quotidiane nella bella campagna circostante il borgo toscano dove viveva da ormai oltre cinquant’anni. I suoi figli erano bambini quando si era trasferito lì insieme alla moglie Gianna, lui come […]
Pubblicato il 30 giugno 2022

Prete-naso

(Tratto da Giosuè Carducci e Gerorge G. Byron nel racconto di Leopoldo Barboni, a cura di Roberto Goracci)   Anche un altro bel casetto mi contarono. È il ragazzo (Carducci) alle prese con Prete-naso; e Prete-naso è, o meglio era, un don Giuseppe Casabianca, un coso lungo lungo, una pertica, un serpentino, con un nasaccio […]
Pubblicato il 15 giugno 2022

La temperante e famiglia

La vicenda più lineare, e anche più stabile, è stata senza dubbio quella di Maristella, la nostra ineffabile e compostissima biscugina. La natura l’ha dotata di un fisico minuto, ma particolarmente aggraziato, capelli castani ondulati e brillanti, lineamenti regolari ed un profilo caratterizzato da un naso leggermente all’insù che le ha sempre conferito un’aria spiritosa […]
Pubblicato il 8 giugno 2022

Simona cambia vita

Gli anni passavano e le Incompiute restavano tali. Però, mentre Manuela aveva trovato realizzazione e stabilità nel suo lavoro di ostetrica, Simona continuava a cambiare attività ciclicamente: segretaria, commessa, rappresentante di cosmetici, venditrice di enciclopedie… Niente di durevole, purtroppo, come del resto non duravano le sue relazioni sentimentali, brevi, frustranti, non di rado con uomini […]
Pubblicato il 1 giugno 2022

Non è il mio tipo

Non avrei mai pensato di potermi ritrovare in una situazione che, per molti versi, mi ricordava il film “Attrazione fatale”. Devo dire, tra l’altro, che mi era sembrato poco realistico. Quale donna avrebbe potuto essere tanto insistente e aggressiva come Glenn Close dopo una breve insignificante avventura? Nessuna – pensavo. Invece poi conobbi Maristella, con […]
Pubblicato il 26 maggio 2022

Desdemona

Se Anna, mia madre, aveva avuto in sorte di acquisire col matrimonio, un cognome lezioso come Tesorini, sua sorella Maria (che mai aveva voluto essere da meno) era riuscita a sposare Giorgio Gioielli, di professione ferroviere. Così le sorelle Sandrelli avevano dato vita ad una stirpe di Gioielli e Tesorini, praticamente un piccolo forziere di […]
Pubblicato il 18 maggio 2022

Giulietta e Martina

Nell’ambito della mia famiglia, ho sempre avuto rapporti affettuosi con tutti. Ma, oltre alle Incompiute, la più cara amica e di certo la più affine a me, è stata proprio mia cugina Martina, di due anni più giovane. Con lei ho condiviso un’infanzia felice, giocando, leggendo e, soprattutto, ascoltando le storie della nostra nonna comune, […]
Pubblicato il 11 maggio 2022

Le incompiute

Non si può comprendere appieno la natura dei tormenti femminili d’amore qualora non si conoscano le mie amiche Manu e Simo. Irrilevante il fatto che i loro nomi all’anagrafe siano Manuela e Simona. Non sarebbero loro se, fin dalla prima infanzia, le loro madri, cugine di primo grado, non avessero abitualmente usato questi diminutivi. Mi […]
Pubblicato il 5 maggio 2022

Un’eroina

Di corsa: pure oggi. Di corsa mi sono alzata e ho svegliato mio figlio per la scuola. Di corsa ho mandato giù un po’ di caffè salutando mio marito, e sono uscita. Di corsa verso il pullman che mi porta al lavoro. E lì, seguire il ritmo: ore e ore sulla macchina, a misurare la […]
Pubblicato il 28 aprile 2022

Giuletta Tesorini – Cosa pensi dell’amor?

Sono nata il 7 settembre alle 7. Vergine ascendente vergine, studiosa, metodica, parsimoniosa ed incredibilmente abitudinaria. Per dire: da molti anni, mi sveglio con Radio Italia solo musica italiana. È quasi un segreto, perché non posso raccontare ai miei allievi che la loro professoressa di storia e filosofia, così intellettuale e pretenziosa, la mattina presto […]
Pubblicato il 27 aprile 2022